AMBRE SULTAN DI SERGE LUTENS – Il profumo delle mille e una notte

Sono profondamente legata ad Ambre Sultan di Serge Lutens che rimane, secondo il mio parere, uno dei migliori profumi a base d’ambra esistenti.

ambre sultan di serge lutens
ambre sultan di serge lutens

Ambre Sultan non si può definire un semplice orientale. E’ la fragranza delle mille e una notte. L’immagine che suggerisce è sontuosa, è legata a pietre preziose, marmi policromi, pregiati tappeti in seta, Sapienti intagli di madreperla e radiche rare.


AMBRE SULTAN, IL MEGLIO VIENE DA UN TESORO TROVATO PER CASO

Ambre Sultan è una delle fragranze più famose create da Lutens, raffinato Profumiere Francese, di cui vi ho parlato nell’articolo su Feminitè du Bois, altro capolavoro olfattivo.

Questa composizione a base d’ambra è un gioiello senza tempo, contemporaneamente femminile e maschile, un enigma che inebria e stupisce.

ambre sultan

Ambre Sultan viene lanciato sul mercato nel 2000 grazie al naso di Christopher Sheldrake, fedele collaboratore di Serge Lutens, che con lui ha concepito le principali essenze della Maison. Così viene descritta l’origine di questo profumo sul Sito.

Ricordo di un pezzo di cera d’ambra trovata per caso da Serge Lutens durante una passeggiata nei souk di Marrakech, dimenticato in una scatola di tuia e ritrovato anni dopo, segna il ritorno all’identità e all’autenticità delle materie prime.


AMBRE SULTAN DI SERGE LUTENS, NOTE OLFATTIVE SEGRETE

il profumo delle mille e una notte
il profumo delle mille e una notte

Serge Lutens non svela mai i suoi ingredienti. Le sue esclusive composizioni, sono difficilmente replicabili proprio per quelle note segrete, che le rendono uniche. Mai così vero come per Ambre Sultan che presenta un’ambra veramente inedita, profonda, narcotica, arricchita da resine, mirra, note erbacee e vaniglia.

“L’ambra divenne sultanesca solo quando reinterpretai la composizione: utilizzando il cisto, un’erba che incolla le dita come il catrame, e aggiungendo in seguito una nota che allora nessuno immaginava: la vaniglia.”


AMBRE SULTAN, UN PROFUMO ADATTO A SPIRITI LIBERI

Non aspettatevi la solita ambra che si sente in tanti profumi più diffusi e conosciuti. Qui la troviamo in una versione densa e liquorosa che parte amara e con il calore della pelle, assume le sfumature del miele. La parte erbacea del profumo contrasta con la vaniglia che ammorbidisce. Le resine donano un’effetto balsamico un po’ fumoso e confermano l’unicità di questa fragranza.

serge lutens edizioni speciali
serge lutens edizioni speciali

Ambre Sultane è per spiriti liberi.

E’ un profumo ambiguo ed enigmatico. Potrebbe essere estremamente femminile, ma la sua forza ipnotica lo rende piacevole e seduttivo anche sulla pelle maschile.

Un insieme intenso, adatto alla stagione fredda e sicuramente non per tutti.

Vi piacerà se siete audaci e dal carattere volitivo. Se amate le sensazioni forti. Se non temete di lasciarvi andare o di mostrare la vostra unicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.