PUTAIN DES PALACES, Il Profumo Talcato secondo Etat Libre D’Orange

putain des palaces il profumo talcato secondo etat libre d'orange

Putain des palaces è l’interpretazione del profumo talcato da parte di Etat Libre d’Orange.

Una versione del “profumo che sa di pulito” molto più seducente di quelli proposti dalla concorrenza, così come il nome provocatorio suggerisce.


QUI TUTTE LE RECENSIONI DEI PROFUMI DI ROSA MA NON TROPPO


putain des palaces
putain des palaces

PUTAIN DES PALACES UN PROFUMO NATO PER SEDURRE

Pura fantasia sensuale. La nota di testa cipriata evoca una donna che si veste per seduzione: una morbida scia di rossetto, il fruscio del pizzo. Il rito intimo di una femme fatale che vede attraverso la fragile armatura degli uomini. La sua raffinatezza è intrigante, così come l’uso che fa del suo corpo. Sotto il tocco dolce-amaro della mandorla, come un segreto che si svela, arriva un accenno di pelle morbida, fluida e flessibile, che introduce ciò che sta per arrivare: un boudoir, dita che si stringono su un divano in pelle e la presenza palpabile di desiderio puro . Non è la fantasia di ogni donna quella di sedurre al bar di un albergo, di arrendersi al desiderio nell’intimità di un ascensore o di cedere alla sensualità nel lusso delle lenzuola di seta?

(Dal Sito ETAT LIBRE D’ORANGER)

Putain des Palaces di Etat Libre d’Orange è una fragranza del gruppo Floreale da donna appartenente alla famiglia dei talcati. Viene lanciato sul mercato nel 2006. Il Naso di questa fragranza è Nathalie Feisthauer.

PIRAMIDE OLFATTIVA

  • TESTA: Mandarine, Zenzero, Lampone
  • CUORE: Iris, Assoluta di Rosa, Polvere di Riso
  • FONDO: Fava di Tonka, Legno di Sandalo, Muschi

ETAT LIBRE D’ORANGE, IRONIA E SEDUZIONE INCONTRANO L’ALTA PROFUMERIA

Etat Libre d’Orange è una profumeria ambiziosa e audace, appassionata, esuberante, libera.

Così esordisce descrivendosi questa Maison che si auto definisce creatrice di una profumeria stravagante e libera. Le 30 fragranze della casa hanno nomi ironici e contengono materie prime pregiate  e sono caratterizzate da accostamenti inediti, concepiti per sedurre e stupire. 

“CI VUOLE UN UOMO PERICOLOSO PER CREARE UN PROFUMO PERICOLOSO” 

Dichiara scherzosamente Etienne de Swardt, il creatore di Etat Libre d’Orange. La sua Maison di profumo nasce nel 2006 come antidoto alla noia, sempre secondo l’esuberante imprenditore che si auto definisce un profumiere piantagrane.

Dopo anni di esperienza nella profumeria di lusso, Etienne decide di dare una svolta alla sua carriera e crea una propria azienda con una mission che è una vera e propria dichiarazione di indipendenza.

 

Originario del Sud Africa, Etienne sceglie il nome “Etat Libre d’Orange” (Stato Libero d’Orange) in onore alla sua città natale, alla fierezza della sua storia e al suo spirito indipendente e reazionario. 

In Etat Libre D’Orange estro, sapienza e provocazione si uniscono per giocare col piacere dell’olfatto. L’ironia è sempre presente nei nomi dei profumi, nel packaging con la coccarda tricolore come simbolo di libertà e nella comunicazione.


PUTAIN DES PALACES UN PROFUMO UNICO

putain des palaces

Adoro questo profumo estremamente femminile che si fonde con la pelle in un modo talmente intimo da essere difficilmente descrivibile.

E’ una fragranza che profuma di pelle femminile pulita e delicatamente incipriata. Non è il tipico profumo che lascia la scia, ma dura parecchio, trasformandosi in modo imprevedibile su ogni donna in modo differente.

Putain del Palaces è un talcato contaminato da una base calda e vellutata che lo rende unico e non adatto a chiunque per la sua mutevolezza in base al tipo di pelle. Consiglio di provarlo e verificare la sua evoluzione nel tempo prima dell’acquisto.

Vi piacerà se amate i profumi talcati, morbidi e non troppo invadenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.